Safari

In nessun altro continente come l'Africa si concentra un numero così vasto di specie animali in grado di colpire la fantasia dei viaggiatori: leoni, ghepardi, elefanti, rinoceronti, ippopotami, bufali, gazzelle, zebre e giraffe sono solo alcune delle creature che abitano questa terra di una bellezza indescrivibile.
Amboseli National Park, Lake Nakuto National Park, Tsavo National Park o Masai Mara. Vieni a scopre il Kenya!

Amboseli National Park

Situato a nord ovest del Kilimanjaro, al confine con la Tanzania, il Parco Nazionale Amboseli copre un’area di 392 kmq e include cinque diversi habitat: gli altipiani, le foreste di acacia, il bush, le paludi e gli acquitrini.

Nell’Amboseli National Park l’esperienza del safari è davvero indimenticabile grazie allo spettacolo unico offerto dal Kilimanjaro, la più alta vetta del continente africano; è uno dei luoghi migliori dell’Africa per avvistare gli animali.

Lake Nakuru National Park

Il parco è occupato in gran parte dalla superficie del lago dove, durante l’alta stagione, più di un milione di fenicotteri e pellicani vengono ad abbeverarsi.

Il parco accoglie anche la più numerosa popolazione di rinoceronti e vi si possono ammirare gazzelle, leopardi, ippopotami, impala, iene.

Tsavo National Park

Lo Tsavo National Park si estende per più di 13.000 kmq ed è il parco nazionale più grande del Kenya, oltre che una delle riserve naturali più preziose al mondo.

Lo Tsavo Est è facilmente accessibile dalla costa ed è sicuramente il più apprezzato dai turisti. Il paesaggio, prevalentemente pianeggiante, è quello tipico della savana africana caratterizzato da vegetazione erbosa e arbusti.

Nel parco si trova l’altipiano di Yatta, che con i suoi 200 km di lunghezza costituisce la più grande superficie lavica del mondo, e il fiume Galana che, oltre a essere fonte di vita per numerosi animali, forma un sistema di rapide chiamate Cascate Lugard. Lo Tsavo Ovest si estende ai piedi del Kilimanjaro e presenta una moltitudine di paesaggi. Popolano il parco oltre 600 specie di uccelli.

Masai Mara

Situata nella parte sud-occidentale del Kenya, la riserva del Masai Mara si estende per 1.500 kmq e prende il nome dal fiume Mara e dalla famosa popolazione Masai, popolo di allevatori nomadi.

Il parco rappresenta una delle destinazioni più popolari del Kenya: ogni anno oltre un milione e mezzo di animali migra nella riserva nel mese di luglio e vi rimane fino a novembre.

Nella riserva vivono tutti i Big Five (leoni, leopardi, bufali, elefanti, rinoceronti), oltre 95 specie di mammiferi, anfibi, rettili e oltre 400 specie di uccelli.